interior

Il Leader e l'Etica

Il magistrato della Procura di Palermo Salvatore Vella, gli imprenditori Mauro Baricca e Demetrio Pisani, non sono scrittori né economisti, ma confrontandosi su temi come la mafia, la crescita e l' importanza dell' etica nel condurre gli affari hanno scritto un libro «militante», La forza del gruppo.

L'etica come chiave del successo, e in epigrafe hanno posto una disarmante riflessione di Giovanni Falcone: «che le cose siano così non vuol dire che devono andare così». Anche se vi è sempre un prezzo da pagare perché le antiche sudditanze cambino davvero,e allora- scriveva Falcone- «la stragrande maggioranza preferisce lamentarsi piuttosto che fare».

Il libro sviluppa il tema molto attuale del leader etico. Il magistrato Vella scrive sull' importanza positiva del gruppo nel complesso territorio siciliano dove, troppo spesso, il gruppo si identifica con la cosca mafiosa e con le catene clientelari, mentre la società «altra» appare povera di aggregazioni positive. Vella ricorda i risultati raggiunti dal pool antimafia, creato alla fine degli anni Settanta da Rocco Chinnici.

I tre autori non temono di scrivere che la loro meta è contribuire al miglioramento della mentalità imprenditorialee politica del Paese, «attraverso la cultura del lavoro e del risultato, nel rispetto delle leggi, perché il mondo in cui viviamo diventi migliore». Sembra un' utopia, ma la decisione di cambiare è il primo passo per realizzare il cambiamento.

AMELIA CRISANTINO